VISUS

20 Contenuti

Progetti VISUS

I questa pagina sono riportati i progetti internazionali in cui è stata applicata la metodologia VISUS per la valutazione della sicurezza delle strutture scolastiche (sono riportati anche i progetti sviluppati prima dell'attivazione della Cattedra UNESCO). I link ai progetti si collegano alle pagine in inglese. Progetti VISUS .st0 { fill: #ECECEC;

Metodologia VISUS

Il team di ricercatori SPRINT-Lab ha sviluppato la metodologia VISUS (Visual Inspection for defining Safety Upgrading Strategies) per il triage tecnico delle condizioni di sicurezza degli edifici scolastici, in particolare VISUS costituisce uno strumento di supporto alle decisioni che facilita la definizione di strategie per la riduzione del rischio da

VISUS presentato nel corso online UNESCO: "Resilient Schools and Disaster Risk Reduction Education"

La metodologia VISUS verrà presentata durante il corso online UNESCO "Resilient Schools and Disaster Risk Reduction Education" che comincerà a luglio 2021. Il corso mira a rafforzare le gestione del rischio fornendo una formazione adeguata su pianificazione e implementazione della sicurezza nelle scuole, nel contesto degli impegni dell'Agenda 2030 e

SPRINT Engine

Piattaforma SPRINT-Engine.

VISUS in Repubblica Dominicana

È stata completata la prima fase per l'applicazione della metodologia VISUS in Repubblica Dominicana, nell'ambito della componente 2.2 del progetto UNESCO BERLAC5  e del progetto "Providing decision-making information and tools for enhancing school safety worldwide through school facilities assessment" ("Fornire informazioni e strumenti decisionali per migliorare la sicurezza delle

Implementation of seismic assessment of schools in El Salvador

Journal: International Journal of Disaster Risk Reduction, Authors: Figueroa E., Malisan P., Grimaz S.

Multi-hazard visual inspection for defining safety upgrading strategies of learning facilities at territorial level: VISUS methodology

Journal: International Journal of Disaster Risk Reduction, Authors: Grimaz S., Malisan P.